Pittura e poesia
  PITTURA E POESIA - Galleria d'arte sul web di Jone Guido
Pittura e poesia
L'ARTISTA
 BIOGRAFIA
 LA PITTRICE
 LA POETESSA
 LA FOTOGRAFA
I QUADRI
 GALLERIA ON-LINE
POESIE
 QUADRI E POESIE
 IL POTERE DEL TEMPO
 A MIA NIPOTE MAILA
 NOVEMBRE 1997
FOTOGRAFIE
 MARTINA COLOMBARI
 BAMBINI
CONTATTI
 CONTATTO PRIVATO
SITI AMICI
 SITI AMICI
 SCAMBIO LINK
 IL SALOTTO CULTURALE
NEWSLETTER
Vuoi ricevere le ultime novità riguardanti PITTURA E POESIA ? Inserisci la tua e-mail!
Unscribe    Privacy

IL SALOTTO CULTURALE DI JONE GUIDO
PARTECIPA COL TUO INTERVENTO

DOMENICO scrive il 06/03/2007:
Gentilissima Signora Jone, mi permetta innanzitutto di presentarmi: sono Domenico, il tabaccaio di Madonna Pellegrina e Le scrivo per complimentarmi con Lei e con suo marito per il magnifico sito che entrambi avete creato. Ho avuto il piacere e l'onore di conoscerVi entrambi ma non avrei mai immaginato quali passioni potessero nascondersi in ognuno di Voi. Ho visionato con attenzione certosina tutte le opere raccolte all'interno del sito e sono rimasto colpito dall'ndiscusso talento che Lei, Signora, mette in ogni Sua Opera. I Suoi Disegni, la raccolte di alcune delle Sue Fotografie e le bellissime Poesie dedicate ai Suoi nipotini hanno sicuramente lasciato un segno indelebile nel più profondo del mio animo. Mi creda Signora: sono un intenditore e, non certo alla Sua pari, anch'io sono un artista. Un giorno, da vicino, Le spieghero meglio. Cara Signora Jone, vorrei che Lei estendesse anche Suo marito, l' Illustrissimo Cav. MANIGRASSO, il mio più vivo apprezzamento. Le emozioni che ho provato nel sentire, dalla Sua voce, il racconto di quella che e stata una tra le più grandi tragedie che hanno colpito il nostro Paese resteranno sempre nel mio cuore. Come pure i racconti sulla sua bella Taranto, relativamente al periodo della sua fanciullezza e dell'adolescenza, mi hanno particolarmente colpito. A Lei Signora e a Suo marito Lorenzo va tutta la mia stima: sincera, totale ed incondizionata unitamente ai miei complimenti per tutto quello che fate e gli Auguri di cuore per quello che ancora, sono certo, farete. Poter raccontare chi Siete ai miei figli e soprattutto dire loro che ho avuto e ho l'onore di conoscerVi e per me motivo d'orgoglio. GRAZIE E A PRESTO CON INFINITA STIMA Domenico

CAV.FRANCO DE GIOVANNI scrive il 10/01/2007:
mando un caloroso saluto di ogni bene,con un anno di tanto amore,felicità,successo. www.francodegiovanni.it
 info@francodegiovanni.it  www.francodegiovanni.it

ELENA scrive il 01/06/2006:
Le figure femminili sono rappresentate in maniera figurativa, con un'attenzione meticolosa per il particolare e la precisione del tratto; eppure la sensibilità di chi le osserva sente di fendere ed oltrepassare il visibile, di perdere il contatto con la realtà che viene trasfigurata; si sente trasportato in un mondo di sensazioni e suggestioni nel quale predomina la componente sensuale. Il messaggio che si coglie è un'elegia alla bellezza, un inno all'amore, un incitamento alla gioia di vivere pur nella consapevolezza del dolore. BRAVISSIMA.
 elenagiretti@libero.it 

FONDAZIONE MARAZZA scrive il 15/09/2005:
COMUNICATO STAMPA PREMIO DI POESIA E DI TRADUZIONE POETICA “ACHILLE MARAZZA” DECIMA EDIZIONE ANNO 2005 Il premio nazionale di poesia e traduzione poetica, nato per ricordare la figura e l’opera di Achille Marazza, protagonista illustre della Resistenza, membro del CLN Alta Italia e poi ministro nonché fondatore della Biblioteca Pubblica e Casa della Cultura di Borgomanero, raggiunge quest’anno il traguardo della decima edizione. Scorrendone l’albo d’oro troviamo nomi importanti della poesia e della letteratura italiana contemporanee. Tra gli altri: Dante Isella, Paolo Bertolani, Giovanni Giudici, Giuseppe Bevilacqua, Roberto Mussapi, Agostino Lombardo, Giuseppe E. Sansone, Ariodante Marianni, Massimo Bacigalupo, Alessandro Fo. Ugualmente prestigiosa è la giuria del premio, composta, oltre che da Pier Luigi Pastore presidente della Fondazione, da Carlo Carena, Franco Contorbia, Ernesto Ferrero, Lorenzo Mondo, Sergio Pautasso. Quest’ultima, dopo un’approfondita discussione sulle opere concorrenti alla sezione per la traduzione poetica e l’esame delle proposte pervenute per la sezione poesia, ha designato vincitori dell’edizione 2005 Franco Buffoni per la traduzione di Poeti romantici inglesi (Mondadori) Edoardo Sanguineti per l’opera Mikrokosmos, Feltrinelli Editore Notizie sui premiati Edoardo Sanguineti, nato a Genova nel 1930, laureatosi all’Università di Torino con Giovanni Getto è poeta, drammaturgo, critico, saggista. Docente di letteratura alle Università di Torino, Salerno e infine a Genova, la sua attività continua fino ad oggi, impegnata in una battaglia culturale iniziata con l’esperienza avanguardistica degli anni Sessanta. Insieme ad Angelo Guglielmi e ad Alfredo Giuliani, Sanguineti fu infatti il teorico più famoso del Gruppo 63. Franco Buffoni, nato a Gallarate nel 1948, vive a Roma ed è docente di Letteratura Inglese all’Università di Cassino. Poeta, critico e traduttore ha pubblicato numerose raccolte di poesia, tra le quali di maggior spessore e importanza è la recente Il profilo del Rosa (2000). Ha fondato e diretto l’importante rivista di letteratura comparata, Testo a fronte. La cerimonia di premiazione, con partecipazione libera ed aperta a tutti gli amanti della poesia, si terrà, presenti la giuria e gli autori premiati, a Borgomanero nel Salone d’onore della Fondazione Marazza, in viale Marazza 5, sabato 1 ottobre 2005 alle ore 16.30. Si terrà nella stessa occasione anche l’assegnazione dei premi della sezione del concorso di traduzione poetica riservata ai giovani. Borgomanero, 9 settembre 2005 Il Presidente Ing. Pier Luigi Pastore
 fond.marazza@tiscali.it  www.fondazionemarazza.it

PAGINA 1 DI 11
Video Blog
    Contatti Privato Home
Pittura e poesia - Galleria d'arte on-line di Jone Guido
Tutti i diritti riservati - All rights reserved